Mondo
22 Maggio 2024

Il riconoscimento della Palestina e le sindromi di Netanyahu

Il riconoscimento della Palestina e le sindromi di Netanyahu

Il riconoscimento dello Stato della Palestina da parte di Norvegia e Irlanda e quello prossimo della Spagna ha un alto valore politico e simbolico, e vuole infondere speranza ai palestinesi che stanno attraversando "uno dei momenti più bui" della loro storia, come ha detto il Taoiseach (premier) ir... Leggi di più

Mondo
22 Maggio 2024

Sventato golpe in Congo

Sventato golpe in Congo

Tempi nervosi questi. Di ieri la notizia del fallimento di un golpe nella Repubblica democratica del Congo, consistente in uno stravagante assalto ai palazzi del potere, che poi si è limitato a una dimostrazione di (non) forza nei pressi della residenza del ministro dell'economia che si trova nelle... Leggi di più

Mondo
21 Maggio 2024

La Corte penale internazionale, il Golem Usa e Israele

La Corte penale internazionale, il Golem Usa e Israele CPI

Netanyahu ha reagito come al solito alla richiesta di un mandato di arresto della Corte penale internazionale, cioè accusando i magistrati di antisemitismo. Riflesso condizionato dell'uomo politico che sussume su di sé il ruolo di vittima dell'odio del mondo contro gli ebrei, personalizzando in ma... Leggi di più

Mondo
20 Maggio 2024

Iran, il mondo ad un passo dall'abisso

Iran, il mondo ad un passo dall'abisso

Decapitata la leadership dell'Iran, dal momento che, oltre al presidente Ebrahim Raisi, sull'elicottero che si è schiantato sulle montagne dell'Azerbaigian orientale viaggiava anche il ministro degli Esteri Hossein Amir-Abdollahian. L'elicottero tornava dal vicino Azerbaigian, dove Raisi aveva i... Leggi di più

Mondo
18 Maggio 2024
Putin e Xi, note a margine
Putin e Xi, note a margine
Mondo
17 Maggio 2024
La rivolta "colorata" in Georgia
La rivolta "colorata" in Georgia
Mondo
16 Maggio 2024
Gaza, l'ossessione Netanyahu
Gaza, l'ossessione Netanyahu